Animali e piante aliene: ecco la mappa delle specie invasive

Animali e piante aliene: ecco la mappa delle specie invasive
Licenide dei gerani – Cacyreus marshalli 
 Grazie al progetto Csmon-Life, cofinanziato dall’Unione europea, sono arrivate 25 mila segnalazioni di animali e piante invasivi. I dati sono stati verificati e catalogati in modo da capire la velocità di espansione dei nuovi arrivati
ROMA – La rana toro americana, con il richiamo dei maschi che fa pensare al muggito di una mucca. La vorace testuggine dalle guance rosse. Il pesce gatto africano, che riesce a sopravvivere a improvvise siccità strisciando sulle pinne pettorali per spostarsi da una pozza all’altra. Il micidiale tarlo asiatico, che si accanisce contro gli agrumeti. Il gambero turco portatore di un morbo letale per i suoi cugini italiani. Sono alcune delle specie aliene avvistate dai 15 mila volontari che hanno partecipato alla più ampia e sistematica operazione di ctizen science, la nuova alleanza tra ricercatori e cittadini utilizzata anche per monitorare la presenza delle specie invasive che il cambiamento climatico e l’aumento dei viaggi stanno diffondendo a velocità preoccupante.
se l’articolo ti piace condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.