Rifiuti, valgono 10 miliardi ma solo 1 va all’economia circolare

Rifiuti, valgono 10 miliardi ma solo 1 va all'economia circolare

La tariffa che premia la raccolta differenziata si applica a meno di una persona su 20. Dal rapporto Was di Althesys risulta che il settore cresce a velocità doppia rispetto al Pil, ma le normative non aiutano la green economy

ROMA – I rifiuti valgono quasi 10 miliardi di euro e il mercato del settore cresce a un ritmo doppio rispetto al Pil.  Ma la vecchia tassa/tariffa rappresenta l’86,9% del totale delle fonti di finanziamento del sistema dei rifiuti (8,7 miliardi di euro). Mentre la tariffa puntuale, quella che premia chi fa bene la raccolta differenziata, viene applicata solo a 2,8 milioni di abitanti in 280 Comuni, meno di una persona su 20.

Continua a leggere su Repubblica:

 

se l’articolo ti piace condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.