Pfas anche nei pesticidi

 

Gli Pfas sono una sigla che ha acquisito improvvisa notorietà. E’ una famiglia larga, formata da migliaia di sostanze: le accomuna il fatto di produrre un ampio range di effetti indesiderati quando entrano in contatto con il nostro corpo. E questo contatto, purtroppo, è frequente perché la contaminazione riguarda le acque. Se ne parla soprattutto in Veneto, dove si concentra una parte della produzione industriale che li utilizza e dove i monitoraggi di controllo sono più attenti e sistematici. E se ne parla collegando questo inquinamento ad alcune categorie di prodotti che adoperano gli Pfas per ottenere una maggiore impermeabilità: dalle giacche a vento alle padelle.

Continua a leggere su Cambialaterra.it:

se l’articolo ti piace condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.